LA BICICLETTA ELETTRICA RIPROGETTATA DA ZERO

spazio bicicletta elettrica

La missione di questo progetto è quello di reinventare da zero la bicicletta elettrica. Ho ideato un design unico. Infatti, non fa riferimento né ad una bicicletta classica né ad un motorino. Una e-bike compatta ed elegante, da una linea pulita di grande impatti visivo che non passa inosservato.

Cliente: LEAOS / Link: leaos.com

La bicicletta elettrica “Pure”

Portare sul mercato questo progetto è stata una vera e propria sfida. La mia visione e l’intuizione che la green mobility rappresentasse il futuro, hanno dato luce ad una bicicletta elettrica di enorme successo; sia economico che innovativo.
Ho realizzato il progetto nell’arco di due anni, dove ho curato ogni singolo dettaglio; dalla finitura delle superfici alle singole viti. Infatti tutti i componenti funzionali ed elettronici sono racchiusi all’interno di un monoblocco di carbonio e kevlar. Il motore centrale, la batteria, le luci anteriori e posteriori, la catena e tutti i cablaggi sono alloggiati all’interno del frame stesso. Il corpo della bicicletta è una linea armoniosa che parte dalla ruota posteriore per finire sulla forcella.

invenzione bicicletta elettrica design

francesco sommacal zerofra design

La minima cura in ogni singolo dettaglio

Ho personalizzando colori e materiali per aziende come: “Deutsche Telekom”, “Ferrari”, “Luis Trenker”, “Paulaner”(…). Infatti, la e-bike è pensata in modo tale da essere facilmente personalizzata. La monoscocca è progettata in modo tale da poter essere combinata ad altri materiali, come il legno, la pelle e l’alluminio.

bicicletta elettrica alto adige

mobilità sostenibile e design

Francesco Sommacal Design

Reddot design winner Francesco Sommacal

Non solo design del prodotto, ma anche Corporate Identity

Oltre alla bicicletta elettrica Pure, che tra le altre cose ha vinto un RedDot Design Award, ho sviluppato tutto Corporate Identity dell’azienda.(fino al 2014). Mi sono occupato di opuscoli, book, della pagina web e tutto ciò che rientrasse nella comunicazione aziendale LEAOS. Insomma, non solo mi sono occupato della progettazione delle biciclette elettriche, ma anche della loro comunicazione pubblicitaria.