GOODBYE EDISON | IDEA LAMPADA A LED

Nel 2009 la lampadina di Edison viene bandita dall’Unione Europea. Quindi, “Goodbye Edison” è un mio saluto ad un oggetto inimitabile. L’idea è semplice: il filo interno al bulbo è semplicemente sostituito da una lampada led. In altre parole, sembra essere magicamente sospesa!

Progetto esposto al Museo d’Arte Contemporanea di Milano-Lissone nel 2009.

edison-bulb-light

lampada led design

francesco sommacal_design lampada

Lampada tradizionale si evolve in lampada led.

“Amo la luce e ciò che rappresenta per l’essere umano”.
Io amo i progetti che arrivano dal cuore e dal cervello. La luce mi ha sempre affascinato. In altre parole è un mondo magico. Quindi, semplicità, leggerezza, emozione, invenzione e stupore sono elementi fondamentali per le mie idee. “Goodbye Edison” è il mio saluto al genio dell’illuminazione e inventore della lampadina ad incandescenza.

Purtroppo la mia idea è rimasta tale…ma copiata bene:)

Nel corso di questo decennio ho visto molte copie della mia idea. Alcune fatte bene altre un po’ meno. Aziende che lavorano in modo professionale, dovrebbero sempre creare in modo responsabile. Pochi giorni fa ho visto una copia fatta bene su slamp.it.
“Dicono che l’ispirazione si accenda all’improvviso come una lampadina sulla testa. E la collezione Idea lo racconta attraverso una serie di prodotti che, eliminato ogni vezzo decorativo, celebrano l’essenza stessa della luce. Una “lampadina” – con virola ottonata – è magicamente sospesa su una serie di supporti: una struttura in ottone satinato, uno specchio da muro (anche in versione bianca opaca) e un pannello da incasso a scomparsa che amplifica l’effetto ironico e inaspettato dell’Idea che si presenta quando meno te l’aspetti.” testo: “slamp”

Thomas Alva Edison

“Non ho fallito. Ho solamente provato 10.000 metodi che non hanno funzionato. Quindi, non mi scoraggio! Perché ogni tentativo sbagliato scartato è un altro passo avanti”.